argentina-verne-viaggi

FUOCO ARGENTINO
– ARGENTINA –

INFORMAZIONI GENERALI

DURATA:
14  GIORNI/13 NOTTI

TIPOLOGIA DI VIAGGIO:
VERNE EXPERIENCE /MASSIMO 14 PARTECIPANTI

QUOTA PER PERSONA:
a partire da € 4.099,00 (voli inclusi)

Aria d’Europa e clima latino americano: questa è l’Argentina. Terra del tango, dei gauchos e di Maradona, l’Argentina comprende un territorio così esteso da sorprendere per la varietà dei paesaggi che vi si possono incontrare: dai picchi della catena delle Ande alla fertile pianura della Pampa, dai maestosi ghiacciai della Patagonia alle imponenti cascate, dall’aridità della Terra del fuoco alle pianure subtropicali.

ITINERARIO DI VIAGGIO NEL DETTAGLIO:

Partenza con volo di linea per Buenos Aires. Pasti e pernottamento a bordo.

Arrivo all’aeroporto di Buenos Aires, assistenza e trasferimento privato con guida locale parlante italiano in hotel. Proseguimento per la visita della città di Buenos Aires in privato con guida locale parlante italiano. Si visiteranno: la Plaza de Mayo ed i quartieri più antichi della città La Boca e San Telmo ed il moderno Puerto Madero; l’elegante quartiere Recoleta e il verde e vivace quartiere Palermo. Durante il percorso è prevista una merenda al Café Tortoni, bar notable; situato nel quartiere di Monserrat, è il più antico della città (fu fondato nel 1858). Pernottamento presso l’hotel Kenton.

Trasferimento privato con solo autista all’aeroporto. Arrivo a Trelew e partenza per l’escursione alla Riserva Faunistica di Punta Tombo, dove da metà settembre fino alla fine di aprile, si contano circa un milione di pinguini della specie Magellano. Da metà maggio a metà settembre l’escursione a Punta Tombo viene sostituita con l’avvistamento delle balene alla spiaggia El Doradillo in spagnolo/inglese. Nei mesi di Aprile e maggio non sono presenti né i pinguini né le balene.
Rientro in serata a Puerto Madryn e pernottamento presso l’hotel Dazzler.

Prima colazione in hotel e partenza per l’escursione alla Penisola Valdes. Arrivo a Puerto Piramides, dove si trova una colonia di leoni marini e dove, da giugno a metà dicembre, si può acquistare (non inclusa) l’escursione facoltativa in battello per l’avvistamento delle balene, che ogni anno tornano a riprodursi nelle acque del Golfo Nuevo. Si prosegue verso Punta Cantor fino a Caleta Valdes, dove si trovano formazioni geologiche ed è possibile osservare gli elefanti marini. Lungo il percorso si potranno osservare guanachi, nandù,volpi, armadilli e moffette. Si rientra in serata a Puerto Madryn. Pernottamento.

Nota Bene: da Aprile a metà Giugno l’escursione alla Penisola Valdes viene confermata con guida parlante spagnolo

Prima colazione in hotel. Trasferimento con guida parlante spagnolo/inglese all’aeroporto di Trelew. Arrivo a Ushuaia, la città più australe del mondo, sulla costa meridionale dell’Isola Grande della Terra del Fuoco, circondata da alte montagne domina il Canale di Beagle. Trasferimento in collettivo con guida multilingue parlante italiano e pernottamento presso l’hotel Alto Andino.

Dopo la prima colazione in hotel, visita al Parco Nazionale di Lapataia, al confine con il Cile, dove si potranno ammirare bellissimi scenari con picchi innevati, laghi e torrenti, sino ad arrivare in una zona dove i primi abitanti, gli indios Ona, usavano accendere grandi fuochi, da qui il nome “Terra del Fuoco” dato dai primi colonizzatori. Nel pomeriggio, navigazione sul Canale di Beagle in servizio collettivo con guida locale parlante spagnolo/inglese, dove si potranno osservare diverse colonie di leoni marini e varie specie di uccelli acquatici oltre all’affascinante panorama del canale. Rientro in hotel e pernottamento.

Prima colazione in hotel. Trasferimento in servizio collettivo con guida multilingue parlante italiano in aeroporto. Arrivo a El Calafate, sul Lago Argentino. Trasferimento collettivo con guida multilingue parlante italiano in hotel. Pernottamento presso l’hotel Los Canelos.

Prima colazione in hotel. Partenza per il ghiacciaio Perito Moreno dichiarato dall’UNESCO, nel 1981, Patrimonio Naturale dell’Umanità. Questo ghiacciaio è caratterizzato da un fronte di 3000 metri di lunghezza e un’altezza di 60 metri, da cui si staccano costantemente gigantesche torri di ghiaccio che cadono nel lago sottostante. Si sale sul battello che raggiunge il fronte del ghiacciaio navigando tra i grandi icebergs che si staccano dal corpo centrale con forti boati e spettacolari cadute in acqua. Tempo libero per camminare sulle passerelle panoramiche poste di fronte al ghiacciaio e nel pomeriggio rientro in hotel. Pernottamento.

Prima colazione in hotel. Partenza in servizio collettivo con guida parlante spagnolo/inglese per la navigazione Discovery Estancia Cristina, uno dei luoghi più suggestivi dell’intera Patagonia. Pranzotipico presso la fattoria e partenza in auto e poi con una passeggiata a piedi per raggiungere un belvedere da dove ammirare il ghiacciaio Upsala. Visita dell’estancia. Rientro a El Calafate nel tardo pomeriggio.

Nota Bene: escursione e attività dell’Estancia Cristina sono soggette alle condizioni climatiche. L’Estancia Cristina è chiusa da maggio a settembre circa. Dal 01/05 al 30/09 circa, durante il periodo di chiusura dell’Estancia Cristina verrà confermata la navigazione Rios de Hielos in servizio collettivo spagnolo/inglese operativa nei giorni dispari.

Prima colazione in hotel e trasferimento all’aeroporto in collettivo con guida multilingue parlante italiano. Arrivo e trasferimento in servizio collettivo con guida locale parlante spagnolo/inglese in albergo. Puerto Iguazú si trova a 18 km dalle celebri Cascate dell’Iguazú, situate nel Parco Nazionale dell’Iguazú, un parco nazionale situato al confine fra l’Argentina ed il Brasile stabilito dall’omonimo fiume. Pernottamento presso l’hotel El Pueblito.

Prima colazione. Partenza per la visita sul lato argentino delle cascate, durante la quale si avrà modo di godere delle Cascate più da vicino. Questo spettacolo della natura, considerato come una delle meraviglie del mondo, si originò oltre 200 mila anni fa, dove si uniscono il fiume Iguaçú e il Paraná. Una faglia geologica prodotta nel letto del fiume Paraná ha trasformato il fiume Iguaçú in una cascata di 80 metri di altezza. Il punto più mirabolante è quello della Garganta del Diablo, la parte più imponente che si raggiunge con un trenino ed un sistema di passerelle. (E’ possibile amplificare le emozioni aggiungendo la navigazione in gommone fin sotto alle cascate; in collettivo spagnolo/inglese € 73,00 quota a persona). Rientro a Puerto Iguazú e pernottamento.

Prima colazione in hotel . Secondo l´orario di arrivo, trasferimento per cominciare l´escursione alle Cascate Brasiliane. Durante quest’escursione si possono apprezzare le migliori vedute dell’intero fronte del salto, una visione totale del paesaggio, un panorama di più di 200 salti. In tempo utile, trasferimento con guida multilingue parlante spagnolo/inglese in aeroporto. Arrivo a Buenos Aires e trasferimento privato con solo autista in hotel. In serata cena con tango show a La Ventana, nel quartiere di San Telmo. Verso mezzanotte, rientro in hotel. Pernottamento presso l’hotel Kenton.

Prima colazione. Trasferimento in privato con solo autista in aeroporto e partenza con volo per l’Italia. Pasti e pernottamento a bordo.

Arrivo in Italia.

INFORMAZIONI AGGIUNTIVE

SERVIZI INCLUSI NEL COSTO DEL VIAGGIO

  • Volo dall’Italia andata e ritorno
  • Sistemazione in camera doppia con trattamento indicato nel programma.
  • Pasti come da programma bevande escluse
  • Visita in servizio privato della città di Buenos Aires con sosta e merenda presso l’affascinante Café Tortoni, il bar più antico della città ed il preferito da icone nazionali come Gardel, Borges e Cortázar
  • Visita della Riserva Faunistica di Punta Tombo, dove da metà settembre fino alla fine di aprile, si contano circa un milione di esemplari della specie dei pinguini di Magellano, la maggior concentrazione continentale al di fuori dell’Antartide
  • Safari Nautico per navigare tra i grandi icebergs che si staccano dal corpo centrale del ghiacciaio Perito Moreno
  • Navigazione per risalire lungo il Canale Cristina, dove si trova l’Estancia Cristina, uno dei luoghi più suggestivi dell’intera Patagonia. Pranzo tipico presso l’estancia ed escursione per ammirare il ghiacciaio Upsala.
  • Cena presso l’elegante teatro La Ventana a Buenos Aires, seguita da uno spettacolo di musicisti, cantanti e ballerini professionisti per assaporare la passione a ritmo di Tango.
  • Visite ed escursioni elencate nel programma su base collettiva con guida locale multilingue (italiano incluso);
  • Ingressi ai musei e Parchi, se inclusi nel programma;
  • Trasferimenti e visite elencati nel programma, effettuati con automezzi collettivi;
  • Assistenza di personale specializzato in loco;
  • Assicurazione medico/bagaglio: PRENOTA SICURO EUROPE ASSISTANCE
  • Documentazione di viaggio;
  • Tasse e percentuali di servizio.

SERVIZI ESCLUSI DAL COSTO DEL VIAGGIO

  • Le mance, il facchinaggio in hotel e gli extra in genere;
  • Pasti e bevande non indicati in programma;
  • Quota apertura pratica € 95;
  • Quanto non espressamente indicato alla voce “SERVIZI INCLUSI NEL COSTO DEL VIAGGIO”.

HOTEL IPOTIZZATI NEL TOUR O SIMILARI

  • Buenos Aires: Hotel Kenton ****
  • Puerto Madryn: Hotel Dazzler ****
  • Ushuaia: Hotel Alto Andino ***
  • El Calafate: Hotel Los Canelos ***
  • Puerto Iguazú: Hotel El Pueblito ***
  • Messico (fine tour)
  • Santo Domingo (fine tour)